Covil - Vivai - Lucani

Vivai associati CO.VI.L. - Consorzio Vivaisti Lucani
Produttori di piante certificate di fruttiferi, agrumi, ulivi, viti, ornamentali e fotestali

 
 
 

ciliegio - vivai

 

 Ciliegio / Portinnesti CILIEGIO

 

FRANCO CILIEGIO (Prunus avium). Predilige terreni permeabili di medio impasto freschi e profondi. Sensibile alla stanchezza del terreno. Abbastanza tollerante a Phytophthora spp. ed Armillaria mellea. Sensibile a Pseudomonas spp. e Verticillium; discreta suscettibilità ad Agrobacterium; tollerante ai nematodi della specie Meloidogyne, ma sensibile al genere Pratylenchus vulnus e Pratylenchus penetrans. Presenta ottima affinità di innesto con tutte le cultivar; conferisce notevole vigoria. Ritarda l’entrata in produzione, presenta scarsa efficienza produttiva ma induce un elevato peso dei frutti.

CILIEGIO S. LUCIA MAGALEPPO (Prunus mahaleb). Presenta un apparato radicale poco ramificato e molto fittonante che assicura un ottimo ancoraggio. L’attitudine pollonifera è scarsa o assente. Predilige terreni sciolti, ben drenati, leggeri ricchi di scheletro. Mostra elevata resistenza al calcare attivo e buon comportamento agronomico in condizioni di scarsa disponibilità idrica. Manifesta un’affinità e una vigoria molto variabile in relazione all’origine genetica dei semi. Inizialmente la vigoria degli alberi è superiore a quella del franco, ma a partire dal quinto, sesto anno l’accrescimento rallenta e le piante risultano così di dimensioni ridotte. La qualità della produzione risulta superiore rispetto al franco. Portinnesto indicato per le aree meridionali.

COLT (ibrido di P. avium x P. pseudocerasus). Tollerante a condizioni di stanchezza del terreno. Particolarmente sensibile ad Agrobacterium tumefaciens, ma tollerante a Phytophthora cactorum. Può essere considerato un portinnesto a vigoria simile o leggermente superiore al franco rispetto al quale offre alcuni indiscutibili vantaggi quali la precocità di fruttificazione, buona dimensione dei frutti, tolleranza nei confronti dei terreni pesanti e asfittici. Presenta una marcata sensibilità a condizioni di scarsa disponibilità idrica. Idoneo per impianti a densità medio-bassa (300-400 piante/ha).



LEGENDA:
(®): Marchio registrato
(*): Varietà protetta da brevetto moltiplicabile solo con licenza

 
 
 
 
 
 
 
CO.VI.L. - Via Enrico Mattei, 28 – 75020 Scanzano Jonico (Matera) · ITALY
covil@heraclea.it - www.covilvivai.com
Tel. & fax. (+39) 0835.954775· mobile (+39) 339.2511629
P.IVA: 00675880777